Pian del colle – Punta Mulattiera – Punta Colomion (TO)

DIFFICOLTA’ zampina zampina

Dalla Frazione Melezet del comune di Bardonecchia, salire a Pian del Colle   (1440msl) e parcheggiare nello spiazzo dopo il campeggio, subito passato un recinto privato con dei cavalli. Lì s’imbocca il Sentiero delle Borgate. Dopo una ventina di minuti a passo spedito per detta strada, si raggiungono alcune borgate, per l’appunto. Ivi il sentiero si inerpica diventando una stretta strada di montagna.Percorretelo tutto seguendo i cartelli per il Col des Acles. Vi ritroverete, dopo un paio d’ore, in una vallata splendida e lussureggiante, le cui creste disegnano il confine tra Italia e Francia.

dav
Ringo all’imbocco della fortificazione militare

Arrivati al Col des Acles si ritorna agevolmente in Italia seguendo i cartelli per il Passo della Mulattiera. Da qui, ma solo con un cane allenato, potete salire gli ultimi 50 metri di ripido dislivello per giungere alla Punta della Mulattiera (2463msl), indi godere di una vista splendida e a 360° che si posa su vette come la Guglia del Mezzodì, la guglia Rossa, ma pure su la valle di Susa e le valli francesi.
Prima di salire la guglia, però, potete notare in basso e dando le spalle alla Francia, una fortificazione ampia dei militari italiani, crepata e pericolante: non si consiglia pertanto di entrare, né tantomeno di salirne le scale. Dalle finestre si vedono comunque bene affreschi di epoca di guerra inneggianti alle Alpi e, in stile aulico e retorico, alla patria.

 

Ciao, Federica e Ringo

sdr